ortopedia pediatrica
HOME INFO
CURRICULUM
AMBITO DI COMPETENZA PROFESSIONALE
PUBBLICAZIONI
RELAZIONI CONGRESSI INTERNAZIONALI
RELAZIONI CONGRESSI NAZIONALI
PRENOTAZIONI VISITE AMBULATORIALI
Dott. Cosimo Gigante
 
PATOLOGIE MALFORMATIVE - PIEDE TORTO CONGENITO :

La diagnosi prenatale di piede torto congenito viene generalmente acquisita intorno alla 22° settimana fetale in occasione della ecografia morfologica.
La consultazione dello specialista ortopedico pediatra è già opportuna in questa fase.
La corretta e tempestiva informazione sul percorso terapeutico e le prospettive funzionali del trattamento consente infatti di attenuare considerevolmente il comprensibile stato di ansia  dei genitori .

Piede Normale Piede Torto Piede Torto
CASO 1: Trattamento non chirurgico di piede torto dx di 3° grado
Il confezionamento seriale di apparecchi gessati correttivi secondo la metodica di Ponseti consente di ottenere in due mesi la completa correzione della deformità. Nel controllo a 18 mesi si noti l'ampia escursione articolare e la normalizzazione dell' appoggio plantare.
CASO 2: Trattamento non chirurgico di piedi torti di 4° grado
Gravi piedi torti corretti con apparecchi gessati confezionati secondo la metodica di Ponseti. Eccellente risultato cosmetico e funzionale nel controllo a 4 anni di età.
CASO 3: Trattamento non chirurgico di piedi torti di 2 ° grado
Ottima correzione di piedi torti congeniti ottenuta con l'applicazione di apparecchi gessati correttivi confezionati settimanalmente secondo la metodica di Ponseti. Controllo all'età di 5 anni.
CASO 4: Trattamento chirurgico di piede torto di 4° grado
Al termine del ciclo di apparecchi gessati correttivi si osserva la persistenza di una discreta flessione plantare (equinismo) del piede. La tenotomia percutanea del tendine di Achille, secondo la metodica di Ponseti, consente di ottenere la completa dorsiflessione del piede senza ricorrere alla tradizionale chirurgia di ampio release posteromediale. Viene così evitata l'estesa cicatrice della tradizionale ampia esposizione chirurgica limitando al tempo stesso il rischio di fibrosi e rigidità cicatriziale.
 
Dr. Cosimo Gigante
Specialista in Ortopedia e Fisiatria
Responsabile U.O.S. Ortopedia Pediatrica
Azienda Ospedaliera Università di Padova
copyright 2008 Cosimo Gigante - info@ortopedia-pediatrica.it

Omniaweb: creazione siti internet